giovedì 25 febbraio 2010

Pazza l'idea

Cosi', giusto per scrivere qualche cosa, far sapere che qui non e' ancora il deserto del Mojave e per gratificare Asmodeo e Voppe che mi hanno tra i loro fid...

Ero qua che stavo cazzeggiando come mio solito, nell'attesa che lo sbollentamento dei broccoli venga a compimento, ascoltando il magistrale The Joshua Tree rigorosamente in musicassetta e tracannando Stille Nacht e mi e' venuta un'idea che chissa', magari, un giorno...

Mi piacerebbe un sacco gestire un piccolo ristorante con massimo dieci coperti di cucina regionale, ma multi-regionale con ovvia predominanza friulana, previo severo studio sul campo ;) delle ricette e delle tecniche, piu' qualche preparazione pazza/fusion tipo gli uramaki di cervella ovina, no dai scherzo. Ma anche no.

Materie prime di primissima qualita', la maggior parte delle quali prodotte in proprio, tipo agriturismo.

E poi una bella lista di vini ed un congruo numero di spine di birra artigianale ed una selezione di bottiglie con in controcazzi.

Prezzi popolari!

Il nome ce l'ho: trattoria "allo Spaccafegato". Me l'ha suggerito il mio compare Diego.

Chissa', chissa', magari un giorno quando saro' ricco lo faro'. D'altronde sono le cose pazze che, inaspettatamente, funzionano: le devi cercare, inseguire e desiderare, ma prima o poi le trovi...

... se ti sbatti!

lunedì 1 febbraio 2010

Merla+varie

Venerdi' sera al "Birre della merla".


Fantastico, come previsto. Tanti amici, tanta birra, tutti strafatti. La formula perfetta. Le birre bevute (in ordine sparso, da un certo punto in poi): Mikkeller/Revelation Cat Cream Ale, Troll Port'er Mejo, Toccalmatto Skizoid, Orso Verde Rebelde, Almond '22 Frederic, Bi-Du X-Trem, Montegioco Demon Hunter, Almond '22 Torbata eppoi Maxima, i tre esperimenti di Alex4:20 con l'abbattitore che pensavo fossero uno scherzo :), Montegioco Draco, una ciucciatina di La30 del Bauscia :D e l'imperial stout di Toccalmatto - l'ultima che mi ricordo. Il dazio giustamente pagato con due giorni di squaraus.

Per designare la mia personale gold medal per la birra che piu' mi e' piaciuta non ho esitazioni, nonostante il livello medio fosse molto alto: Maxima di Almond '22.

Ieri poi c'e' stato il blocco totale del traffico a Milano e, guarda un po', Repubblica riporta che secondo i dati dell'Arpa le concentrazioni di particolato sono scese finalmente sotto i livelli di attenzione. Vuoi vedere allora che quelli che sostengono che l'inquinamento non dipenda da quel mezzo milione di auto che circolano per la citta' quotidianamente, ma sia cagionato solo dalle caldaie, dicano cazzate? (domanda retorica)

Vuoi vedere che siamo di fronte ai soliti esponenti del partito dell'autoimmobile-ad-ogni-costo, per i quali qualsiasi bene comune e' sacrificabile di fronte al privilegio acquisito di poter girare ciascuno chiuso dentro la sua scatola privata? L'economia, la scienza ed anche il semplice buonsenso danno continuamente poderose vangate di merda in faccia a costoro. Ma sono tanti, troppi e troppo ben rappresentati da interessi diretti e indiretti e la loro becera ignoranza vale piu' di qualsiasi scienza, al momento.

Sara' divertente seguire lo svolgersi di questa guerra al buonsenso, quando saro' lontano da qui. Nel frattempo mi limito a contemplare mesto la differenza di morchia spalmata sugli infissi della finestra lato strada e quella lato cortile.