mercoledì 13 febbraio 2013

Oggi e' il giorno tanto atteso

Dopo due anni "a bottega" presso i due piu' leggendari norcini casalinghi del circondario, sono pronto. 

12,5 Kg di carne, lardo e cotenne suine fresche di macello attendono in frigo. 

Tre differenti miscele di spezie ("classica", "special" ed "exotic"), elaborate ieri fino a sera tarda, stanno li' allineate, assieme al vino infuso con una strabiliante quantita' d'aglio, ed al cumino che mi piacerebbe usare pero' vedro'...

I budelli lavati e in ammollo sotto aceto (di pere, autoprodotto), con aglio e aromatiche.

Che rimane?

La macchina macina-carne nuova di trinca da lavare, con gli imbuti per insaccare adattati (si spera) ammodino. Due Kg di sale da comprare. La tavola da allestire ed infine i sette gatti da mandare al confino per tutto il pomeriggio.

Obiettivo: 10 salami da 600 g, 5 musetti (o cotechini per i non-friulani) e 3 Kg di salsiccia. Si comincia alle 14:30, con l'arrivo della zia e di Master Roby che viene a controllare che non si facciano cazzate.

Chissa' forse tra cinquant'anni, se esistera' ancora una razza umana,  si ricordera' questo come il giorno della genesi di un grande prodotto locale: il Salame Lurido della Bassa Friulana a presidio Rotten Food. AHAHAHAH, cazzo!

Colonna sonora per le lavorazioni? Direi i Gorgoroth.

In piu', dato che si dovra' assaggiare gl'impasti e che saranno belli speziati, innaffierei il meriggio di sontuosa Gorgeous Trudy West Coast-style IPA.

Forse seguira' report fotografico.

giovedì 17 gennaio 2013

Scelte

Stavo pensando. Sono andato a vivere in campagna. Molti invece sono andati a vivere su feisbuk.

Eh, sono scelte.